Cultura, Networking, Eventi | Vedi gli Appuntamenti del B.Lounge
Unisciti al Meetup Nord-Italia, Meetup Silicon Valley e Meetup Berlino
.

Successo del Brainstorming Lounge su Cybersecurity all’opificio Golinelli

Vi siete persi l’ultimo Brainstorming Lounge? Nessun problema, ecco una cronaca per voi. Giovedì 3 marzo, durante il Brainstorming Lounge presso l’opificio Golinelli, si è discusso di come la cyber security sia un modo per proteggere i dati aziendali, ma anche la colonna centrale intorno a cui gestire l’evoluzione delle reti di ogni tipo di impresa, dalla start-up alla grande azienda. “Durante il recente lancio del Center for Digital Business Education presso la Bologna Business School è stato affermato come ogni azienda non possa più prescindere, per costruire ogni suo piano di sviluppo, dalla dimensione digitale”, ha affermato Simone Ferriani che ha moderato la tavola rotonda, ”allora la domanda su come la sicurezza informatica possa ‘creare valore per la piccola e media impresa’, come suggerisce il titolo dell’incontro, è diventata una domanda fondamentale”.

Come sempre nello spirito del Brainstorming Lounge la risposta risiede nell’innovazione e nella passione imprenditoriale che ha animato la creazione di aziende che hanno preso parte alla tavola rotonda.  Enrico Guidi, CEO di Talaia Solutions ha illustrato come attraverso il servizio Bloware, partendo dalle esigenze del cliente, in particolare avendo in mente la piccola e media impresa, sia possibile costruire un’offerta di servizi che garantisca protezione totale dai malware, semplicità di installazione e uso e, non ultimo, un prezzo adatto alla capacità di spesa di una startup o PMI.

“Unendo il mondo dell’Ethical Hacking e del monitoraggio del traffico delle reti, grazie ad innovativi metodi, oggi tutto ciò è disponibile per la piccola e media impresa”, e continua raccontando:  “recentemente nel corso di un audit della durata di 3 settimane in un’azienda meccanica con circa 250 impiegati abbiamo individuato un malware che aveva iniziato ad inviare esternamente tutti i dati della contabilità aziendale. Nessun altro sistema di difesa presente in quell’azienda l’aveva individuato. Questo è un caso eclatante nella nostra breve storia, di cui andiamo fieri.

In genere, il nostro servizio aiuta a gestire meglio l’evoluzione della rete del cliente ad esempio quando si tratta di aumentare la larghezza di banda verso l’esterno”. Quest’ultima esigenza è stata illustrata nell’intervento introduttivo di Enrico Venuto responsabile sicurezza del Politecnico di Torino, ateneo che nei mesi scorsi ha aumentato la velocità con cui i professori, i ricercatori, e gli studenti si collegano con il mondo esterno. Venuto ha sottolineato come sia importante che la sorveglianza della rete sia accompagnata anche da chiare regole di comportamento degli utilizzatori che però non devono essere penalizzati troppo quando accedono ai servizi digitali. “I comportanti scorretti sulla rete che aprono la possibilità ai malware di entrare,  devono essere individuati per tempo perché alla lunga danneggiano tutti. Il monitoraggio costante della rete con tool come quelli di Talaia Solutions permette di individuare i comportamenti scorretti che evolvono anche con la tecnologia”.

L’incontro si è concluso  con un momento di networking dove gli imprenditori e il pubblico hanno potuto scambiarsi  opinioni e idee. “Quando alla fine delle presentazioni e della tavola rotonda imprenditori e pubblico si incontrano, questo e’ il momento più importante del Brainstroming Lounge. Dall’interazione personale possono nascere nuove idee imprenditoriali, trovare potenziali investitori e clienti e altro ancora.

L’incontro si è concluso con i ringraziamenti a Fondazione Golinelli e Talaia Solutions per il contributo all'organizzazione dell'iniziativa. A seguire il momento di networking dove gli imprenditori e il pubblico hanno potuto scambiarsi  opinioni e idee.

Alessandro Pastore



Segui Brainstorming Lounge su Twitter