Cultura, Networking, Eventi | Vedi gli Appuntamenti del B.Lounge
Unisciti al Meetup Nord-Italia, Meetup Silicon Valley e Meetup Berlino

GlassUp lancia F4, primi smartglasses made in Italy, con un pezzo di Silicon Valley

Durante il TVLP program nel 2016 il progetto della startup è stato giudicato tra i più promettenti secondo gli investitori americani.

Un occhiale da lavoro dotato di videocamera, termocamera, voice control e di un sistema ottico che consente a chi lo indossa di visualizzare, su un campo visivo di 21 gradi, informazioni di ogni tipo, dal montaggio pezzi all'uso macchina. I nuovi occhiali digitali F4, progettati da GlassUp (www.glassup.net) con l'obiettivo di "dare superpoteri ai lavoratori" potranno essere impiegati in diversi settori industriali, dal training on the job alla logistica, dalla danger detection al supporto video in campo assicurativo, per arrivare al biomedicale.

Francesco Giartosio, Ceo di GlassUp, in Menlo Park
La startup ha sede a Modena, ma porta con sé un po' della cultura imprenditoriale della Silicon Valley, patria dei colossi dell'informatica. Nel 2016, infatti, partecipando al programma internazionale in imprenditorialità tecnologica promosso dall’Istituto TVLP (www.tvlp.co), quello del Ceo di GlassUp, Francesco Giartosio, è stato considerato uno tra i progetti innovativi più promettenti per gli investitori americani. Confrontandosi direttamente con docenti delle migliori Business School come Berkeley e Stanford, imprenditori e venture capitalist, l'imprenditore italiano ha potuto acquisire il mindset della Silicon Valley, un ingrediente estremamente utile per perfezionare la propria idea, lanciare la propria impresa o un prodotto innovativo sul mercato.

Il debutto dei "Smart safety glasses" – come sono stati ribattezzati gli F4 dagli imprenditori di GlassUp – è stato in una sala operatoria: ad indossarli lo scorso gennaio è stato Stefano Rausei, medico chirurgo presso l'Ospedale di Circolo Fondazione Macchi di Varese, durante una biopsia laparoscopica. Prima della diffusione sul mercato, nei prossimi mesi, gli F4 sono stati presentati a una platea di imprenditori al convegno "Realtà Aumentata & Manifattura Digitale" promosso a Confindustria Modena, durante il quale sono intervenuti Emiliano Della Casa e Federico Canuti, project manager e marketing manager di GlassUp.

"UNO" è invece il nome del primo modello di occhiale a realtà aumentata progettato dall'azienda modenese e lanciato sul mercato in occasione del Wearable Technology Show di Santa Clara, California.

«Abbiamo proseguito a passo spedito nel cammino fatto di ricerca tecnologica e coraggio imprenditoriale, macinando un successo dopo l’altro - spiegano i manager di GlassUp -. Abbiamo aperto le pre-vendite di UNO, che è un occhiale pensato e progettato per uso quotidiano, e il successo è stato tale che la pagina web adibita alla pre-vendita, programmata per un primo lotto di sole duemila unità, sarà a breve messa offline, per evitare il backorder».

La vendita vera e propria partirà a maggio, ma a giudicare dall'apprezzamento iniziale degli utenti, sarà un successo.

Segui Brainstorming Lounge su Twitter