Cultura, Networking, Eventi | Vedi gli Appuntamenti del B.Lounge
Unisciti al Meetup Nord-Italia, Meetup Silicon Valley e Meetup Berlino
.

Crescono i programmi di accelerazione per le startup



I programmi di accelerazione stanno crescendo  rapidamente in tutto il mondo. Sono stati ideati per formare gli imprenditori nella fase di avvio del proprio progetto.

Proprio come per il funzionamento del motore di un'auto (prima avviene l'iniezione del carburante, poi la rotazione dei pistoni e dell'albero motore, a seguire l'inserimento della marcia e quindi la trasmissione della potenza alle ruote), il momento dell'accelerazione di una nuova impresa prevede alcune fasi, che andiamo a descrivere.

Questi programmi di accelerazione offrono prima di tutto uno spazio di co-working, all'interno dei quali gli imprenditori possono impostare lo sviluppo della propria startup per un breve periodo di tempo; qui vengono offerti pacchetti di conferenze, momenti di formazione e tutoraggio individuale, ma anche opportunità di fare rete con potenziali investitori, altri imprenditori e colleghi dello stesso settore. Hanno una durata breve - da una settimana a qualche mese - per questo sono molto intensivi e altamente competitivi.

Lo scopo principale degli acceleratori è di "accelerare" lo sviluppo di un'impresa fino al punto di lanciare un prodotto o un servizio e iniziare a guadagnare clienti. Partecipando ai programmi di accelerazione, gli imprenditori hanno l'opportunità di ottenere un capitale iniziale e di entrare in contatto con una rete di potenziali investitori, ma anche di ottenere risorse umane e informative.
Tutti possono candidarsi per partecipare a un programma immersivo, ma solo le startup più promettenti (quelle che hanno le idee più lusinghiere) vengono scelte e ammesse.
Al termine del programma solitamente ogni startup presenta il proprio progetto e il lavoro svolto durante la settimana a un gruppo di potenziali investitori e agli altri partecipanti.

Il primo acceleratore, YCombinator, è stato fondato da Paul Graham nel 2005 a Cambridge, nel Massachusetts, ma presto si è trasferito in Silicon Valley. All'inizio l'acceleratore si rivolgeva a imprenditori di diversi settori. Nel corso del tempo, però, il numero di candidati è aumentato tanto che nel 2011 Paul Graham annunciò su Twitter di ricevere ogni minuto una richiesta di partecipazione.
I programmi sono stati potenziati e migliorati, e ora ci si possono scegliere diversi modalità di programmi di accelerazione, non solo negli Stati Uniti ma in tutto il mondo. Hanno sempre più definito il proprio campo d'azione indirizzando le startup in settori specifici.

Randall Stross, editorialista del New York Times, ha raccontato la storia di YCombinator nel suo libro "The Launch Pad: Inside Y Combinator" (2012). Descrivendo il processo di selezione, lo sviluppo delle startup e la Demo nella giornata conclusiva, ha consentito di "entrare" all'interno dell'acceleratore e vedere a quale sacrificio gli imprenditori devono essere disposti per avere successo.
È un'esperienza che cambia la vita. E se è vero che ogni programma di accelerazione ha le proprie specificità, tutti sono accomunati dal fine di aiutare le startup ad "accelerare" il processo di sviluppo e di lancio.

Secondo i dati pubblicati da Crunchbase del 2018, i 5 acceleratori di maggior successo (calcolati in base al numero di exit realizzate) sono:

Y Combinator
500 Startups
Techstars
Plug and Play
MassChallenge.

L'area in cui vengono organizzati questi programmi è determinante. I programmi di maggior successo, infatti, sono negli Stati Uniti e 3 dei 5 programmi sopra citati hanno sede nella Silicon Valley. Essendo la Bay Area il cuore dell'esperienza imprenditoriale, qui una startup ha l'opportunità di acquisire una mentalità unica e imparare da alcuni dei migliori investitori e imprenditori del mondo. Tutto inizia nella Silicon Valley. Questo è il luogo dove ha sede (o ha almeno mosso i primi passi) la maggior parte delle startup di successo, dove anche le piccole startup nate in un garage hanno lanciato il progetto e raggiunto il proprio successo.

Oltre a questi programmi, il TVLP Institute ha sviluppato nel 2013-2014 uno dei primi programmi super immersivi, il "Technology Venture Launch Program". La prima edizione che si è svolta nell'estate 2014: un programma di 20 giorni, progettato per offrire opportunità di mentoring, di co-working e di networking per imprenditori tecnologici e innovatori selezionati dall'Europa, dalla Germania, dall'Italia e dalla Russia.

Successivamente è diventato un programma internazionale molto apprezzato con candidature provenienti da tutto il mondo e diverse opportunità di borse di studio supportate da alcune delle migliori aziende tecnologiche della Silicon Valley. La particolarità di questo programma è rappresentata dal fatto che porta gli imprenditori nel cuore della Silicon Valley, e in questo modo offre un'opportunità unica per ottenere il massimo dal più grande e ricco ambiente imprenditoriale del mondo.


Tijana Sekulic (versione originale in inglese)

PROSSIMO EVENTO GEN 2019